10° GIORNATA DI CAMPIONATO: CITTADELLA WOMEN – TAVAGNACCO FEMMINILE

7 Dicembre 2021

10° di campionato serie B femminile – CITTADELLA – TAVAGNACCO 2 – 1

Alla vigilia la classifica vede il Cittadella 10° con 11 punti mentre, malgrado una partita in meno, le ospiti occupano il 5° posto a 2 punti dalla vetta, occupata a pari merito da Como, Brescia, Pink Bari con 17 punti, a seguire il Chievo 4° con 16 punti.

Le granata hanno bisogno assoluto di punti mentre le Giallo-blu con una vittoria avrebbero la possibilità di raggiungere la vetta.

Si comincia.

La pioggia copiosa rende il campo molto pesante.

Nei primi quindici minuti le squadre si studiano, cambi di fronte ma poche emozioni.

E’ il Tavagnacco a prendere l’iniziativa al 16’ e mette in condizioni ABOUZIANE di portarsi a tu per tu con Toniolo ma non trova la coordinazione ed è costretta ad un retropassaggio favorendo il tiro da fuori area di Caneo che calcia alto sopra la traversa. Qualche minuto dopo, al 19’, il Cittadella sbaglia un passaggio a centrocampo, ne approfittano le avversarie che verticalizzano su Devoto sola davanti al portiere, calcia di collo pieno, ma Toniolo vola a bloccare il tiro.

La squadra di casa reagisce e comincia a prendere spazio in campo, pressa altissima inducendo le avversarie a sbagliare i passaggi ed i disimpegni.

Il Cittadelle si affaccia sempre più spesso nell’area del Tavagnacco.

Al 35° Lattanzio batte un calcio d’angolo, il pallone arriva in area e si scatena una mischia davanti al portiere del Tavagnacco, la difesa libera ma il pallone vola verso l’accorrente Peruzzo che si coordina, lascia partire un gran tiro teso che si infila all’incrocio dei pali a sx di Beretta.

Il Tavagnacco prova a reagire ma trova un Cittadella compatto che lascia pochi spazi.

Si va al riposo.

Il secondo tempo inizia con le ospiti a tentare la rimonta, ma non riescono a trovare giocate efficaci.

Il Cittadella, invece, riesce a rendersi pericoloso, in un paio di occasioni.

Al 60’ azione del Cittadella che sale sulla fascia destra, alla trequarti, con triangolazioni di prima il pallone viene spostato sulla sinistra del campo, arriva sui piedi di Fracaros che calcia verso l’incrocio del secondo palo, Beretta ci arriva ma non blocca ed il pallone finisce in rete. 2 a 0

La squadra ospite prova a reagire ma ancora non riesce ad esprimere gioco presa tra le maglie delle granata che nelle ripartenze riescono a rendersi pericolose in qualche occasione. La più clamorosa con Lattanzio che sola davanti al portiere non riesce a saltarlo perdendo una ghiotta occasione da gol.

Al 72’ arriva il gol del Tavagnacco che accorcia le distanze. Una bella l’azione che propizia il gol con la finale verticalizzazione colta da Ferin. tiro nell’angolino basso a destra della porta, nulla da fare per Toniolo.

La partita si chiude con 4 minuti di recupero e col Tavagnacco a provare fino alla fine di agguantare il pareggio, senza riuscirci, ostacolato da una ottima difesa della squadra di casa.

Cittadella che ritrova, meritandosi appieno, la vittoria. Conquista punti importanti ma soprattutto arriva concretezza a finalizzare le occasioni create.

Il torneo cadetto sta riservando continue sorprese, risultati mai scontati che rendono interessante ed avvincente il Campionato.

Il Cittadella, quando esprime il suo gioco, si conferma squadra compatta e difficile da battere.

 

Clicca qui per vedere gli highlights della partita e le interviste dei mister.

 

 

CITTADELLA WOMEN S.S.D.a.r.l.

CW_logo_footer copia

Il calcio a Cittadella si veste di rosa… anzi, di GRANATA!

La nuova società sarà supportata dall’AS Cittadella tramite un “Accordo di Licenza” previsto dalle normative FIGC, e affronterà il campionato di Serie B Nazionale. Le ragazze scenderanno in campo con le stesse divise ed il materiale tecnico del Cittadella maschile; le partite casalinghe si disputeranno presso il Centro Sportivo di Tombolo.

FACEBOOK

CONTATTI

CITTADELLA WOMEN
Centro Sportivo Tombolo
Via Sant’Andrea, 1
35019 Tombolo PD

info@cittadellawomen.com

+39 344 068 3682

Copyright © 2022 CITTADELLA WOMEN S.S.D.