CAMPIONATOPRIMA SQUADRA7° GIORNATA DI CAMPIONATO: CITTADELLA WOMEN – PALERMO FEMMINILE

9 Novembre 2021

Il CITTADELLA RIVINCE E CONVINCE

Domenica il Cittadella ha ospitato Il Palermo. La classifica delle 2 squadre imponeva un risultato utile. Il Palermo infatti aveva raccolto nelle partite precedenti solo 4 punti mentre le Granata ne avevano 8.

Prima del fischio d’inizio si è rispettato un minuto di silenzio, voluto dalla federazione e caldeggiato da tutte le squadre, per commemorare la prematura scomparsa di Vittoria Campo. Alla famiglia di Vittoria vanno le sentite condoglianze di tutto il Cittadella.

Il match inizia e già al 3’ minuto il Cittadella, con Peruzzo, crea la prima insidia per il Palermo che risponde al 5’ minuto con un tiro dalla lunga distanza sull’incrocio dei pali di Toniolo che vola ad impedire il gol e poi al 15’, altro tiro da lontano di Minciullo che sfiora l’incrocio dei pali.

Torna a farsi pericoloso il Cittadella al 23’ quando Lattanzio crossa in area e Fracaros colpisce bene di testa ma il portiere del Palermo sfoggia la sua classe e sventa il tentativo Granata.

Al 37’ tocca a Toniolo a sfoderare le sue doti migliori su un tiro dalla distanza di Lazzara.

Si va al riposo a reti inviolate.

Il secondo tempo comincia col Palermo all’attacco, al 3’ minuto, ancora Minciullo si vede parare un bel tiro, calciato al limite dell’area di rigore  da Toniolo.

Cambio di fronte, Ponte al 6’, lascia partire un gran tiro dalla distanza ma Pipitone impedisce il gol con una bellissima parata.

Un minuto dopo è Peruzzo ad impensierire l’estremo difensore del Palermo che ancora si oppone e para il tiro.

Ma è al 15’ che Pipitone fa vedere le sue eccezionali doti istintive compiendo una straordinaria parata sul tentativo di Domi.

La formazione granata intensifica la sua azione, trova spazi, triangolando con precisione, arrivando spesso al cross ed è proprio su uno di questi che a Pizzolato, appena entrata, arriva la palla che di testa riesce ad insaccare.

Il Palermo accusa il colpo, prova a reagire ma il Cittadella tiene il possesso di palla e al 35’ ancora su cross, Pizzolato mette in mezzo per Fracaros che calcia fuori, ma si rifà qualche attimo dopo quando pressando alto le Granate riescono a recuperare il pallone che Lattanzio mette con un passaggio millimetrico proprio nei piedi del numero 12 granata.

Fracaros in velocità entra in area e calcia alla destra del portiere Palermitano.

 La Gara finisce con 3 minuti di recupero Sul 2 a 0.

In campo si sono viste le 2 idee di gioco volute dai Mister. Il Palermo ha usato i lanci lunghi a scavalcare il centrocampo e servire le veloci attaccanti, Dragotto e Viscuso, ottima la loro gara.

Il Cittadella con ripartenza dal basso e con triangolazioni porta la squadra molto corta ad arrivare alla conclusione con buona continuità. Il Lavoro di Mister Colantuono sta prendendo forma sul campo.

Considerando che domenica le prime 3 squadre in classifica hanno perso le loro gare, la classifica del campionato di serie B si è molto accorciata e il Cittadella ha fatto un bel balzo in avanti.

Ora si trova al settimo posto, a pari merito con il Ravenna con 11 punti ma a soli 5 punti dal Pink Sport Time Bari, primo in classifica.

 

Clicca qui per vedere gli highlights della partita e le interviste dei mister.

 

 

CITTADELLA WOMEN S.S.D.a.r.l.

CW_logo_footer copia

Il calcio a Cittadella si veste di rosa… anzi, di GRANATA!

La nuova società sarà supportata dall’AS Cittadella tramite un “Accordo di Licenza” previsto dalle normative FIGC, e affronterà il campionato di Serie B Nazionale. Le ragazze scenderanno in campo con le stesse divise ed il materiale tecnico del Cittadella maschile; le partite casalinghe si disputeranno presso il Centro Sportivo di Tombolo.

FACEBOOK

CONTATTI

CITTADELLA WOMEN
Centro Sportivo Tombolo
Via Sant’Andrea, 1
35019 Tombolo PD

info@cittadellawomen.com

+39 344 068 3682

Copyright © CITTADELLA WOMEN S.S.D.a.r.l. | Privacy Policy