CAMPIONATO. PAREGGIO A RETI BIANCHE CON IL CHIEVO VERONA

19 Settembre 2021

Cittadella Women che tiene a bada le clivensi.

Dopo il debutto amaro in campionato, le nostre ragazze oggi hanno battagliato nel campo “amico” di Maerne contro le Clivensi di Mister Venturi.
Le granata sono senza l’indisponibile Peruzzo (dolori alla spalla in fase di recupero) e la squalificata Peressotti. Fa il suo debutto in campionato Caterina Fracaros, dimostrandosi a suo agio già dopo una sola settimana di allenamento nello scacchiere granata. A centrocampo troviamo Domi, passati gli acciacchi di settimana scorsa e l’esperta Meneghetti. Sulla fascia destra dall’inizio La Rocca.

Dopo i primi minuti di studio è il Cittadella ad avere l’occasionissima al 4′ minuto con Vecchione che manda di poco fuori su invito di La Rocca con il portiere in uscita.  Poi con il passare dei minuti è il Chievo a prendere l’iniziativa e in due diversi momenti la numero 26 Salimbeni porta qualche pericolo alla porta di Toniolo.
26° punizione dalla traquarti di Corazzi. Respinge corto la difesa gialloblu e Masu appena dentro l’area colpisce d’istinto mandando il tiro sopra la traversa.
Il primo tempo scorre via con molti duelli a centrocampo e ripartenze fermate da ambo le parti.

La ripresa inizia con un leggero predominio granata. E per due volte al 48′ e 56′ si fa pericolosa davanti alla porta del Chievo. Nella prima un tiro debole di Corazzi finisce di poco fuori su passaggio millimetrico di Ponte. Nella seconda Begal tenta l’angolino ma l’impatto col terreno, fa terminare il pallone tra le braccia di Olivieri. Questa sarà l’occasione migliore per le granata. Anche qui come nel primo tempo il Chievo Verona inizia a pressare e prendere il possesso del campo ma le nostre ragazze si mantengono vigili e attente durante le incursioni clivensi senza portar particolari sofferenze alla porta difesa da Toniolo.

Da segnalare al 51′ un tiro fuori di un paio di metri di Corazzi. Al 68′ invece una punizione dalla sinistra di Vecchione termina di poco alto sopra l’incrocio dei pali, dando l’illusione del gol.

Il Chievo si fa pericoloso in un azione con Salaorni al 65′ staccando di testa in area e sul finire con Dallagiacoma che serve al centro Boni  la quali in rovesciata si vede stoppare il tiro dalla nostra difesa.

Termina così l’incontro, uno 0-0 che accontenta il Cittadella, capace di chiudere ogni spazio alle avversarie e che lo proietta fiducioso alla prossima partita in casa Domenica prossima contro il Ravenna Women.

Il tabellino del match:

CITTADELLA WOMEN-CHIEVO VR WOMEN 0-0

CITTADELLA WOMEN
Toniolo, La Rocca, Masu, Meneghetti (41′ st Simeoni), Ripamonti, Fracaros, Domi (22′ st Zanni), Corazzi, Vecchione (41′ st Meggiolaro), Begal (22′ st Nurzia), Ponte (36′ st Pizzolato).
All. Salvatore Colantuono

CHIEVO VR WOMEN
Olivieri, Pecchini, Zanoletti, Salaorni, Mascanzoni, Salimbeni (41′ st Gidoni ), Bolognini (12′ st Dallagiacoma), Tardini, Peretti (25′ Verrino), Marenic, Boni.
All. Giacomo Venturi

Ammonite:
Ripamonti (CIT), Zanoletti (CHI), Salimbeni (CHI), Nurzia (CIT)

 

Foto: Federica Scaroni

CITTADELLA WOMEN S.S.D.a.r.l.

CW_logo_footer copia

Il calcio a Cittadella si veste di rosa… anzi, di GRANATA!

La nuova società sarà supportata dall’AS Cittadella tramite un “Accordo di Licenza” previsto dalle normative FIGC, e affronterà il campionato di Serie B Nazionale. Le ragazze scenderanno in campo con le stesse divise ed il materiale tecnico del Cittadella maschile; le partite casalinghe si disputeranno presso il Centro Sportivo di Tombolo.

FACEBOOK

CONTATTI

CITTADELLA WOMEN
Centro Sportivo Tombolo
Via Sant’Andrea, 1
35019 Tombolo PD

info@cittadellawomen.com

+39 344 068 3682

Copyright © 2022 CITTADELLA WOMEN S.S.D.